Telefono: 0341 708224 - 328 9865629                 E-Mail: acdml@libero.it 

 

itinerari della memoria

 
Resistenza 1: durata: 1 ora circa percorso urbano (rosso), facile, adatto anche per famiglie
 
Resistenza 2: durata: 1 ora circa percorso facile dal centro alle frazioni, su strade e mulattiere, con tratti in salita; si consigliano scarpe da ginnastica o scarponcini
 
Due piacevoli passeggiate, ben segnalate, per scoprire luoghi e persone che hanno segnato la storia di Mandello dal 1943 al 1945 nel cammino verso la liberazione dal nazi-fascismo.
 
Gli itinerari si collegano alla guida “Partigiani sulle Grigne”
 
“Finché muoio, sono e mi sento un partigiano.
Noi eravamo dalla parte giusta: i fascisti sono andati con i tedeschi invasori.
Noi eravamo dall’altra parte e il 25 aprile abbiamo provato la gioia della libertà”.

 

A piedi lungo la roggia

itinerario didattico turistico

durata: 2 ore circa

Facile, adatto anche per famiglie. Per il primo tratto si consigliano scarpe da ginnastica

 
Una piacevole passeggiata, dall’inizio del canale sul fiume fino al lago, per scoprire la storia e le attività che nei secoli hanno segnato il percorso della roggia Valmeria dove giravano molte ruote idrauliche per produrre energia.
 
Acquistando la guida, contribuisci al finanziamento per la realizzazione di una ruota idraulica.
 

“Noi bambini prendevamo sonno solo se sentivamo il rumore familiare della ruota che girava e dell’acqua che scorreva nella roggia”

Colico e dintorni: Itinerari della memoria

 un itinerario su 2 percorsi:

uno urbano e l’altro nel territorio circostante 

 

 

 

 

  

Itinerario 1:   durata: 45 minuti con partenza dalla stazione ferroviaria

                      percorso urbano che tocca 12 siti, facile, adatto anche per famiglie e scolaresche

 

itinerario 2:    durata: 6 ore

percorso su strade, mulattiere e sentieri, con tratti in salita anche ripida; si consigliano scarpe da ginnastica o scarponcini. Il percorso consente di “toccar con mano” i luoghi della Resistenza bagnati con il sangue dei partigiani caduti.

 

Due piacevoli passeggiate per scoprire luoghi e persone che hanno segnato la storia di Colico dal 1943 al 1945 nel cammino verso la liberazione dal nazi-fascismo. 

 

Itinerari Guzzi

Ecco 4 nuovi favolosi itinerari per guzzisti e non solo: Da fare in moto o anche a piedi (i primi 3) questi percorsi sono illustrati dettagliatamente nella nuova guida italiano-inglese "itinerariGUZZI". Scoprirete luoghi e fatti meno noti del mondo GUZZI (in totale 30 siti).

La grande guerra a Mandello

 

itinerario didattico turistico alla scoperta dei monumenti e dei luoghi che ricordano i caduti di Mandello e di quelle che oggi sono frazioni, mentre erano dei Comuni prima del 1928.

Esiste dépliant illustrativo in italiano, ma non sono ancora state posizionate delle targhe sul posto.

 
itinerario in paese: percorso a piedi facile, su strada asfaltata, della durata di ca 45-60 minuti, adatto anche per famiglie; partenza da Piazza Garibaldi (giardini pubblici) e arrivo a Molina.
 
itinerario nelle frazioni (Rongio, Maggiana-Crebbio, Somana,Olcio): vi si può giungere a piedi per mulattiere, sentieri o strade asfaltate (ma servono scarpe da tennis) oppure con l’auto o i mezzi pubblici.