Telefono: 0341 708224 - 328 9865629                 E-Mail: acdml@libero.it 

Itinerari della memoria 2005-2016: Storia di un progetto

Nel 2005 parte a Mandello, per iniziativa della prof. Simonetta Carizzoni, questo progetto di valorizzazione del nostro territorio e della nostra storia recente;  via via l’iniziativa si allarga a macchia d’olio con lo scopo di riaprire alla memoria luoghi, sentieri che videro la presenza partigiana nelle montagne lecchesi e il coinvolgimento della popolazione locale nella Resistenza negli anni 1943/1945; ricorda con targhe, pannelli e scritti quanto avvenne in questi luoghi. Il progetto storico-didattico-escursionistico-turistico è stato all'inizio realizzato con la collaborazione di Enti (Comuni, Provincia, Istituti scolastici, Istituti storici), associazioni (Cai, Anpi,Banlieue, ACML) e privati cittadini. Sono state fino ad ora pubblicate 3 guide,1 miniguida, 3 dépliant (Mandello,Muggiasca, Colico). E' stato presentato al Politecnico di Lecco e entrato nel progetto MEFORPEACE. 

2011: Parte l'iniziativa Adotta una targa per non dimenticare. 40 targhe vengono posizionate sugli itinerari dei partigiani sulle Grigne

25-4-2013: esce  la nuova guida. Una nuova targa con testo in inglese è messa alla Moto Guzzi, con il contributo economico dei lavoratori e delle RSU. E’ rifatta tutta la segnaletica per turisti. Le delegazioni del gemellaggio hanno apprezzato questo lavoro dell'Archivio e dei suoi volontari
I partigiani mandellesi caduti sono ricordati: 

  • al monumento della Resistenza interno cimitero di Mandello)
  • sulla muro esterno del cimitero
  • alla Maiola (Via Aldo Moro) 
  • in Neri (tra Luzzeno e Rongio)
  • al cimitero di Somana
  • al monumento di tutti i caduti (giardini pubblici)
  • in varie lapidi (nelle frazioni)e a Santa Maria (Somana-Era)

8-9-2014: viene intitolata la rinnovata Sala civica al partigiano Giovanni Poletti con una targa che lo ricorda e una mostra con i documenti raccolti dall’Archivio. Viene organizzata una camminata sugli itinerari della memoria, stampata una maglietta  e organizzate delle serate per ricordare l’8-9-1943.

L’Archivio da anni si prende cura dei monumenti, della segnalazione degli itinerari, della sostituzione delle targhe rovinate  e si impegna con le scuole, con i turisti a tramandare la memoria dei fatti

2014: due volontari hanno ripristinato le scritte dei luoghi degli itinerari della memoria:

  • Lapide in Loc. "Neri" (tra Luzzeno e Rongio)
  • Monumento cimitero di Somana
  • Lapide alla Montagnola di Fiumelatte

 2019: sono state rifatte diverse targhe ed è stata aggiunta la spiegazione del significato dell’opera che ricorda i partigiani a Somana.

 

clicca sull'immagine per vedere le altre

itinerari memoria Partigiani sulle Grigne

  • 1-logo itinerari memoria

Simple Image Gallery Extended

 
  • 1 Ferruccio Barutti

Simple Image Gallery Extended

Approfondimenti: 

vai alla pagina con tutti gli itinerari
visite guidate scuole o gruppi su Itinerario della Memoria 

 

I.M.I.: Internati militari italiani di Mandello

Il lavoro di ricerca, durato un paio d'anni, ha permesso di censire 68 militari mandellesi (vedi pdf). Subito dopo l'8-9-1943 (data dell’annuncio dell'Armistizio con gli anglo-americani), sono stati disarmati, catturati e deportati in Germania nei campi d'internamento a lavorare per i tedeschi.
Denominati gli "Schiavi di Hitler" hanno dato vita ad un'altra Resistenza, fino a poco tempo fa disconosciuta. Nel 2009 l’Archivio li ha ricordati in una mostra.
Una targa dell'Itinerario della memoria, che si trova fuori dalla Sala Consiliare, li ricorda. Alcuni di loro hanno collaborato alla ricerca svolta con le scuole (Elsio Bassi, Franco Raffaldi, Michele Zucchi...). 
5 di questi internati hanno ricevuto la medaglia d'onore alla memoria il 27-1-2011 e altri 2 il 2-6-2019 in una cerimonia ufficiale.
Per le domande si possono scaricare qui i modelli (in pdf).
È in atto un ulteriore ricerca c/o l'Archivio di Stato di Como e l'Anagrafe di Mandello per verificare i nominativi delle classi di leva dei giovani mandellesi durante la seconda guerra mondiale.

 clicca sull'immagine per vedere le altre

I.M.I.  

  • Edoardo Zucchi passaporto

Simple Image Gallery Extended

 

Richiesta medaglia d'onore: 
dichiarazione per la medaglia d'onore IMI 
domanda per medaglia d'onore IMI 

Approfondimenti: 
elenco IMI mandellesi 
Targa IMI